Menu Close

La centrale SLI

La nostra centrale SLI è attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ed è direttamente collegata ai soccorsi attraverso il NUE 112, in caso di emergenza.

Attraverso la nostra piattaforma tecnologica, la Centrale è connessa ai lavoratori sul campo delle nostre aziende clienti, attraverso smartphone e terminali utilizzati come dispositivi di sicurezza.

Il personale della centrale SLI

All’interno della centrale sono presenti Operatori SLI (Sicurezza Lavoratori Isolati) e Operatori AGE (Addetti Gestione Emergenze), in un numero tale da garantire prontezza di reazione.
Ogni addetto viene adeguatamente formato e non diventa operativo fino a quando la sua formazione non è terminata e certificata dal suo Supervisore. Con questi poi effettua un primo turno di lavoro. Ogni operatore è tenuto poi anche a seguire corsi di aggiornamento.

Risorse, strumenti e tecnologia utilizzata

I servizi forniti dalla centrale SLI

A seconda del profilo scelto dal cliente, la centrale offre determinati servizi in maniera reattiva o proattiva:

  • sessioni di teleassistenza e telesorveglianza di sicurezza;
  • interviste per il controllo degli eventuali rischi e dell’effettivo uso di DPI da parte dei lavoratori;
  • gestione delle allerte (che siano falsi allarmi o emergenze effettive);
  • gestione delle richieste di soccorso;
  • invio soccorsi, supporto e coordinamento fino a emergenza terminata;
  • help desk per una prima diagnostica di eventuali malfunzionamenti dei terminali in dotazione ai lavoratori isolati.

Per ogni attività, la centrale SLI segue protocolli ben specifici ed efficaci.

Tempi di risposta degli operatori

Nell’80% dei casi, in seguito alla ricezione di un’allerta, la nostra centrale SLI si mette in contatto vocale con il lavoratore isolato entro 10 secondi per identificare la natura dell’eventuale incidente, accertarsi della corretta localizzazione o filtrare l’eventuale falso allarme.